copertina

Italia dei territori e Italia del futuroVarietą e mutamento nello spazio linguistico italiano

A cura di Claudio Marazzini



Edizione non vendibile su questo sito

In vendita www.lelettere.it

Il libro, quarto della serie "La lingua italiana nel mondo", č uscito per la "Settimana della lingua italiana" che la Crusca celebra in accordo con il Ministero degli Affari Esteri. Il volume si apre con un bilancio della situazione attuale dell'italiano nel mondo. Segue una descrizione delle caratteristiche e delle tendenze dell'italiano di oggi: questo studio porta la firma di Tullio De Mauro. Č quindi proposto un ricco, gustoso e anche divertente repertorio dei neologismi della crisi economica globale: sono le parole (quasi tutte inglesi) che oggi fanno paura a noi italiani e a tutti gli europei. La seconda parte del libro tratta la questione della "varietą" intesa come valore: la presenza nel territorio nazionale dei dialetti e delle lingue di minoranza, il modo con cui č stata vista e classificata in passato la frammentazione dialettale, il futuro dei dialetti, il ruolo delle cittą nella storia linguistica, con speciale attenzione a Roma e Firenze, i due "fuochi dell'ellisse italiana", secondo la formula di Gioberti.
Saggi di: Claudio Giovanardi, Tullio De Mauro, Giovanni Adamo, Vincenzo Orioles, Ludovica Maconi, Monica Cini, Pietro Trifone, Claudio Marazzini.

Approfondimenti

Indice
p. 2

Premessa
di Claudio Marazzini

Scheda bibliografica
Biblioteca dell'Accademia della Crusca


Libri correlati

nella stessa collana