copertina

Svend Bach, Jacqueline Brunet, Carlo Alberto Mastrelli

Quadrivio romanzoDall'italiano al francese, allo spagnolo, al portoghese


€ 35


Il volume si basa sul presupposto che, data la somiglianza fra l'italiano, il francese, lo spagnolo e il portoghese, dovuta alla medesima origine latina, chi parla una di queste lingue può, con qualche studio, anche non approfondito, comprendere (non parlare o scrivere) anche le altre tre. Il libro, che presenta uno studio comparato della grammatica delle quattro lingue, si inserisce nel progetto "Intercomprensione romanza", di cui sono state già pubblicate nei rispettivi paesi le sezioni relative al francese e allo spagnolo. L'intercomprensione può essere un modo di opporsi al livellamento culturale e al predominio di alcune lingue su tutte le altre e può anche rappresentare un efficace punto di partenza e di riferimento per studiosi e docenti di lingue. Il metodo messo in atto in quest'opera può infatti condurre a un vero rinnovamento della pedagogia: lo studio parallelo di più lingue, oltre a rappresentare un notevole arricchimento personale, può costituire la base di una vera e propria cultura "romanza" e europea.

  • Pagine: 480
  • Formato: 17x24
  • Editore: Accademia della Crusca
  • Anno di edizione: 2008
  • ISBN: 978-88-89369-14-2
  • Disponibile:
  • Collana: Grammatiche e lessici


Libri correlati

nella stessa collana