copertina

L'italiano al voto

a cura di Roberto Vetrugno, Cristiana De Santis, Chiara Panzieri, Federico Della Corte


€ 35


L'italiano al voto fornisce un quadro della nuova comunicazione politica italiana, tra semplificazione, velocizzazione, spettacolarizzazione e radicalizzazione, attraverso l'analisi, dal punto di vista linguistico, della campagna per le elezioni politiche del 2006. La ricerca, promossa dall'Accademia della Crusca e dal Centro di Linguistica Storica e Teorica - Italiano, Lingue Europee, Lingue Orientali (CLIEO) di Firenze, è stata realizzata da un gruppo di giovani studiosi delle Università di Bologna, Firenze, Pavia, Lecce, Roma, Milano, Siena, Palermo, Trento. Il volume si compone di 20 saggi che prendono in esame la lingua usata dai politici e dai giornalisti sulla base di manifesti, articoli, dibattiti, interviste, dichiarazioni, spot, blog. Seguono 6 interviste a linguisti e storici della lingua italiana e 4 interviste a responsabili della comunicazione politica (Ulivo, DS, Forza Italia, AN).

Approfondimenti

Premessa
di Massimo Fanfani e Nicoletta Maraschio

Indice
(pp. V-VII)

L’italiano al voto
di Cristiana De Santis, (01 febbraio 2013)

L'italiano al voto. Un volume dell'Accademia della Crusca sul linguaggio dei politici di Serenella Baggio
In «Unitn. Periodico di informazione, politica e cultura dell'Università degli Studi di Trento», maggio-giugno 2008, p. 12

Sussurri e grida del candidato. L'italiano delle campagne elettorali analizzato dall'Accademia della Crusca
In «Reporter», 30 aprile 2008, p. 8


Libri correlati

nella stessa collana

Gli italiani trasmessi

Gli italiani trasmessi

Contiene i seguenti saggi: «La cornucopia di Gadda, cinquant'anni dopo« di Aldo Grasso. «Prove pe...

Gli italiani parlati

Gli italiani parlati

Contiene i seguenti saggi: «Costanza dell'antico nel parlato moderno» di Giovanni Nencioni. «L'art...