copertina

Francesca Caputo

Sintassi e dialogo nella narrativa di Carlo Dossi


€ 25


Sintassi della prosa narrativa.
1. I racconti giovanili. Una sintassi opaca e un'espressività ingenua.
2. «L'Altrieri». La genesi dell'originalità sintattica dossiana.
3. «Vita di Alberto Pisani». La sintassi di un'autobiografia critica in terza persona.
4. La sintassi del Dossi "buono": «Il Regno dei Cieli» e «La Colonia felice».
5. «Ritratti umani. Dal calamajo di un mèdico». Moralismo enfatico e normalizzazione sintattica.
6. «La Desinenza in A». La sintassi del misogino e del polemista.
7. I tre tempi sintattici e tematici delle «Goccie d'inchiostro».
8. «Campionario e Amori». Il catalogo espressionista e il catalogo lirico.
9. Prefazioni, margini, diffide, dediche: la sintassi della critica alla società letteraria.

Sintassi del dialogo. Le dinamiche conversazionali.
1. «Educazione pretina». Per me si va tra la perduta gente. Voci di cattivi maestri.
2. «L'Altrieri». Un dialogo dimidiato dall'io narrante.
3. «Vita di Alberto Pisani». Una stilizzazione divertita: il tipo e il carattere.
4. «Ritratti umani. Dal calamajo di un mèdico». La loquacità convenzionale del protagonista e gli inserti caricaturali dei pazienti comprimari.
5. «La Colonia felice». La parola dei deportati fra "natura" e "cultura".
6. «La desinenza in A». I discorsi delle donne (e non solo) tra rappresentazione critica e deformazione espressionistica.
7. «Goccie d'inchiostro». Una presenza ridotta e cronologicamente differenziata del dialogato.
8. «Campionario e Amori». La contrazione della parola dei personaggi.

Approfondimenti

Carlo Dossi
1849-1910


Libri correlati

nella stessa collana