copertina

Claudio Tolomei

Il Cesano de la lingua toscana

Edizione critica riveduta e ampliata a cura di Ornella Castellani Pollidori


€ 30


«Con questa nuova edizione critica del Cesano di Claudio Tolomei, che esce, interamente rifatta, a più di vent'anni di distanza dalla prima (Olschki, 1974), assolvo finalmente un debito che da tempo mi grava sulla coscienza. Nel ritrovare a più riprese su quel testo m'è accaduto infatti, oltre che d'individuarvi un certo numero di sviste e refusi, d'intravedere nuove possibili soluzioni di casi dubbi e di migliorare alcune interpretazioni. Tuttavia, presa da altri lavori, ho sempre rimandato il momento di rimettermi all'opera. Se un forte stimolo in tal senso era già stata l'avvenuta identificazione del copista manoscritto principale, a convincermi che non fosse più il caso di tardare oltre è valso soprattutto il veder riproposto nella raccolta di Discussioni linguistiche del Cinquecento curata da Mario Pozzi (UTET, 1988) il testo del Cesano secondo quell'edizione del '74 che da tempo meditavo di rifare.
Ecco dunque il frutto d'una rilettura del «bel dialogo» (Rajna) del Tolomei, condotta con occhi rinnovati e con accresciuto bagaglio di dati e riflessioni. Rilettura che m'auguro possa risultare un ulteriore passo avanti nel ripristino d'un testo che rappresenta senza dubbio uno dei momenti più alti nella cinquecentesca questione della lingua».

Dalla Premessa.

  • Pagine: CXXXIII, 117
  • Editore: Accademia della Crusca
  • Anno di edizione: 1996
  • ISBN: 88-87850-47-X
  • Disponibile:
  • Collana: Scrittori italiani e testi antichi
  • Numero in collana: 13


Libri correlati

nella stessa collana

Rime di Angelo Poliziano

Rime di Angelo Poliziano

Se un'edizione critica si propone sempre come un'ipotesi di lavoro, capace di collegare in sistema n...

Cronaca

Cronaca

Nella produzione cronachistica e diaristica del Quattrocento volgare napoletano un posto di primo pi...