copertina

Riccardo Tesi

Aristotele in italianoI grecismi nelle traduzioni rinascimentali della "Poetica".


€ 35


Il prestigio linguistico del greco, crescente a partire dalla metà del XV secolo nei cenacoli umanistici italiani, acquista connotati più spiccatamente europei nel corso del secolo successivo. È questo il sintomo d'una situazione mutata, che vede il greco instaurare durante il Cinquecento un rapporto paritario col latino, se non addirittura scavalcarlo in quanto prestigio culturale.


Dall'Introduzione


Libri correlati

nella stessa collana

Voci di lingua parlata

Voci di lingua parlata

Se da un lato Giusti riconosceva ed esaltava i meriti della scienza, dall'altro gli pesava che le as...