copertina

L'italiano dei saperiRicerca, scoperta, innovazione

A cura di Nicoletta Maraschio e Domenico De Martino.
Testi di Valentina Bambini, Marco Biffi, Domenico De Martino, Giulio Peruzzi, Elena Puliti, Simona Rinaldi, Raffaella Setti, Maria Luisa Villa



Edizione non vendibile su questo sito

In vendita www.lelettere.it, anche in formato e-book.


Per la "Settimana della lingua italiana nel mondo" l'Accademia della Crusca ha raccolto una serie di saggi, a carattere divulgativo, che fanno il punto sui rapporti tra alcuni dei più avanzati settori del "sapere" italiano e la lingua italiana: scienze, restauro d'arte, moda e design.
Gli studiosi Valentina Bambini (Centro di neurolinguistica e sintassi teoretica, IUSS, Pavia), Giulio Peruzzi (Dipartimento di fisica e astronomia, Università di Padova), Sonia Rinaldi (Dipartimento di Conservazione dei beni culturali, Università della Tuscia) ed Elena Puliti (scenografa e costumista) illustrano le scoperte recenti e i risultati più innovativi ottenuti nei rispettivi campi di ricerca e di attività, mettendone in evidenza le considerevoli implicazioni e conseguenze linguistiche. L'immunologa Maria Luisa Villa (Università statale di Milano; da quest'anno anche accademica della Crusca) ha opportunamente sottolineato l'importanza delle lingue materne e in particolare dell'italiano nel "futuro multilingue" della scienza.
Un capitolo (di Marco Biffi, Università di Firenze e Domenico De Martino, Università di Udine) è dedicato a un recente progetto di grande rilievo dell'Accademia: il VIVIT: VIVI ITALIANO, vero e proprio portale dell'italiano nel mondo, nel quale sono collocati e organizzati numerosi e articolati materiali e strumenti rivolti agli italiani all'estero (in particolare di seconda e terza generazione) e a chi desidera stabilire un solido contatto culturale e linguistico con il nostro Paese (www.viv-it.org).

Approfondimenti

Indice
(p. IV)

VIVIT: un portale per vivere l'italiano
di Marco Biffi e Domenico De Martino (pp. 1-5)


Libri correlati